-  

SCHEDA TECNICA

KIEV 88

 
fonte:

Tipo fotocamera: reflex monobiettivo 6x6 cm. Mirino: intercambiabile a pozzetto con lente d'ingrandimento o pentaprisma esposimetrico (di serie). Schermo dý messa a fuoco: smerigliato con telemetro ad immagine spezzata e corona di microprismi, intercambiabile. Segnali visibili nel mirino: nessuno con pozzetto, pentaprisma esposimetrico TTL non accoppiato con led esposimetro. Esposimetro: pentaprisma esposimetrico TTL con due cellule al CdS, non accoppiato. SensibilitÓ: 8-1000 GOST (ASA). Campo di misurazione: 2-19 EV, con pellicola 100 ISO ed obiettivo 2,8/80. Esposizione: manuale. Otturatore: meccanico sul piano focale con tendine metalliche a scorrimento orizzontale. Tempi: da 1/2 ad 1/1000 di secondo pi¨ posa B. Sincro lampo: 1/30 di sec. Controllo visivo profonditÓ di campo: si. Autoscatto: no. Innesto obiettivi: baionetta Kiev tipo "B". Magazzini: intercambiabili a tenuta di luce. Avanzamento pellicola ed armamento otturatore: simultanei, con rotazione di 180░ della manopola. Sollevamento manuale specchio: no. Dimensioni e peso: con mirino a pozzetto, magazzino ed obiettivo standard 112x115x175 mm; 1.475 g.

Produzione: dal 1980. Prezzo dell'epoca: con pozzetto, magazzino e ob. 2,8/80 Lire 400.000