-  

SCHEDA TECNICA

LEICAFLEX SL

Messa a fuoco: manuale. Mirino: pentaprisma fisso. Schermo di messa a fuoco fisso: con trama di microprismi a base triangolare sull'intero campo e microprismi visibili al centro. Segnali visibili nel mirino: ago dell'esposimetro con collimatore, scala dei tempi. Controllo visivo della profondità di campo: sì. Esposimetro: con una cellula al CdS. Misurazione della luce: spot. Esposizione: manuale. Sensibilità: 12-6400 ISO. Otturatore: meccanico con tendine in tela gommata a scorrimento orizzontale. Tempi: da 1 secondo a 1/2000sec + posa B. Sincro lampo: 1/100sec con prese X ed FP. Autoscatto: meccanico con ritardo di circa 8 secondi. Innesto obiettivi: baionetta Leicaflex. Avanzamento pellicola: leva di carica con movimento singolo. Alimentazione: una pila al mercurio da 1,35 volt, tipo PX625. Dimensioni: 15x9x6 cm. Peso: 770g solo corpo.

Produzione: dal 1968. Prezzo dell'epoca: con obiettivo 50/2 Lire 500.000