-  

SCHEDA TECNICA

LEICA R-4

Esposizione: manuale, automatica a priorità dei tempi, automatica a priorità dei diaframmi, programmata. Lettura esposimetrica: spot (in manuale o a priorità dei diaframmi) oppure media a prevalenza centrale. Esposimetro: cellula al silicio. Gamma di esposizione: da EV 1 a EV 19 (lettura media) e da EV 3 a EV19 (lettura spot) con pellicola 100 Iso e obiettivo f/1,4. Sensibilità: 12-3200 Iso. Correzione dell'esposizione: +/-2 EV. Mirino: a pentaprisma fisso con copertura 92% e ingrandimento 0,85X. Segnali visibili nel mirino: diaframmi, scala dei tempi o dei diaframmi, sovra e sottoesposizione, tipo di esposizione, correttore di esposizione inserito. Schermo di messa a fuoco: intercambiabile, standard con lente di Fresnel e telemetro a immagine spezzata con collare di microprismi. Otturatore: elettronico a lamelle metalliche a scorrimento verticale. Tempi di esposizione: da 1 secondo a 1/1000sec + posa B in manuale, da 1 secondo (dichiarato) a 1/1000sec in automatico; tempo meccanico 1/100sec. Sincro flash: X (1/100sec). Autoscatto: elettronico con ritardo di 8 secondi e avvisatore a led. Controllo manuale della profondità di campo: sì. Avanzamento della pellicola: manuale con leva di carica a movimento singolo di 130°. Pulsante di scatto: elettromeccanico con presa filettata. Alimentazione: 2 pile a bottone da 1,5V all'ossido d'argento. Test pile: a Led. Dorso: intercambiabile. Dimensioni: mm 88x138,5x60. Peso: 630g (solo corpo).

Produzione: dal 1980. Prezzo dell'epoca: solo corpo Lire 1.700.000