-    -

SCHEDA TECNICA

CONTAX ARIA


 

Autofocus: no. Mirino: schermo di messa a fuoco fisso, smerigliato; copertura 95%, ingrandimento 0,82x. Display nel mirino: spia flash, tempo, diaframma, esposizione, esposizione manuale autoscatto, fine caricatore. Display esterno: posa B, sequenza, scatto singolo, esposizione multipla. Esposimetro: con misurazione TTL a piena apertura, media a prevalenza centrale o spot selettiva. Campo di esposizione: da 2 a 20 EV (per 100 ISO e f/1,4). SensibilitÓ pellicola: impostazione automatica DX da 25 a 5000 ISO, manuale da 6 a 6400 ISO. Esposizione: manuale, automatica a prioritÓ dei diaframmi o dei tempi, programmata. Compensazione dell'esposizione: +/- 2 EV con intervalli di 1/3 EV. Blocco misurazione esposimetrica: si. Bracketing: si. Controllo profonditÓ di campo: si. Esposizione flash: automatica TTL con lampeggiatori dedicati. Otturatore: elettronico con a scorrimento verticale. Tempi: da 16 sec. a 1/4000 di sec. pi¨ posa B. Tempo sincro: 1/125 di sec. Collegamento sincro: contatto X diretto e terminale sincro PC. Esposizioni multiple: si. Pulsante di scatto: elettromagnetico. Autoscatto: elettronico, ritardo 10 sec. Sollevamento manuale dello specchio: no. Avanzamento pellicola: motore incorporato con scatto singolo o in sequenza, riavvolgimento automatico. Alimentazione: due pile al litio da 3V tipo CR2. Test pile: sul display LCD. Innesto obiettivi: baionetta Contax/Yashica MM. Dorso: staccabile, optional dorso-datario. Dimensioni: 137x94x54 mm. Peso: 460 g solo corpo.

Produzione: dal 1998. Prezzo dell'epoca: solo corpo Lire 1.500.000