-  

SCHEDA TECNICA

CANON EOS-3


 

Autofocus: misurazione minima 0 EV.  Gamma di lettura AF: da -0 a +18 EV (per 100 ISO). Mirino: pentaprisma fisso,  copertura 97%, ingrandimento 0,72x con obiettivo 50 mm.  Correzione diottrica: no. Esposimetro: cellula al silicio. Campo di esposizione: da -1 a 20 EV (per 100 ISO e f/1,4). SensibilitÓ pellicola: impostazione automatica DX da 25 a 5000 ISO, manuale da 6 a 6400 ISO. Esposizione: manuale, automatica a prioritÓ dei diaframmi o dei tempi, programmata. Compensazione dell'esposizione: +/- 3 EV con intervalli di 1/3. Blocco misurazione esposimetrica: si. Bracketing: si, anche con il flash. Controllo profonditÓ di campo: no. Esposizione con il flash: lo Speedlite 550EX consente la sincronizzazionefino a 1/8.000 di sec. Otturatore: a scorrimento verticale, controllato elettronicamente. Tempi: da 30 sec. a 1/8000 di sec. pi¨ posa B. Tempo sincro: 1/125sec. Esposizioni multiple: infinite (fino a 9 per ogni ciclo). Pulsante di scatto: elettromagnetico. Autoscatto: elettronico, ritardo 10 sec. Controllo della profonditÓ di campo: si. Sollevamento manuale dello specchio: no. Avanzamento pellicola: motore incorporato con scatto singolo o continuo (max 4 scatti al sec). Alimentazione: una pila al litio tipo 2CR5. Test pile: sul display. Innesto obiettivi: Canon EF.  Dimensioni: 161x119x70 mm. Peso: 780 g solo corpo.

Produzione: dal 1999. Prezzo dell'epoca: con obiettivo Lire 2.500.000